#PARIGI2024

Il Collège des Ingénieurs è un'istituzione, per giovani ingegneri e laureati in discipline scientifiche, dedicata al percorso di innovazione, seguendo le logiche di mercato. Il programma consiste in intensive classi MBA, progetti strategici in-company, coaching per giovani leader e workshop come #Paris2024innovation.

Alunni MBA, Innovazione e Giochi Olimpici

Il Collège des Ingénieurs è un'istituzione, per giovani ingegneri e laureati in discipline scientifiche, dedicata al percorso di innovazione, seguendo le logiche di mercato. Il curriculum consiste in intensive classi MBA, progetti strategici in-company, coaching per giovani leader e workshop come # Paris2024innovation.

Alunni MBA, Innovazione e Giochi Olimpici

Fino al 2024, le future classi del Collège des Ingénieurs lavoreranno ogni anno all'unione tra innovazione e Giochi Olimpici e Paraolimpici:

  • Per anticipare livello tecnologico prefissato per il 2024, necessario per posizionare Paris2024 in posizione di vantaggio rispetto alla curva
  • Trasformare le Olimpiadi e Paraolimpiadi di Parigi del 2024 in un momento di innovazione globale.


Le Olimpiadi che si terrano a partire da oggi sino al 2024 saranno tutte ospitate in Asia: Pyeongchang 2018, Tokyo 2020 e Pechino 2022. Nel 2024 le Olimpiadi si terranno nuovamente in Europa. Come nazione orientata la mondo delle startup e come madre patria di Pierre de Coubertin, la Francia deve cogliere l'opportunità offerta da Paris2024 di ridisegnare l'esperienza olimpica. Con le università di livello mondiale e la partecipazione di aziende del settore, "# Paris2024 innovation" è una piattaforma di open-innovation, in cui sarà progettato l’eredità post-olimpica. Per il seminario iniziale di una settimana (4-8 settembre 2017), riuniremo la partecipazione del settore con:

  • Armand Ajdari, Vicepresidente, R & D e Innovazione
  • Raphaël Beaufret, Responsabile del dipartimento Web Innovation Data Trino Beltran, Vicepresidente, Innovazione e R & D
  • Carole Cuche, direttore di Outlook e Innovazione
  • Thierry Lepercq, Vicepresidente esecutivo responsabile dell'innovazione
  • Hervé Richard, direttore del programma porta a porta, nuova mobilità e esperienza digitale del cliente

Facoltà:

  • Dr Paul Fifield, professore di marketing presso il Collège des Ingénieurs
  • Jean-Gabriel Ganascia, professore presso UPMC, esperto di intelligenza artificiale e scrittore
  • Romain Lucazeau, preside di Roland Berger e scrittore di fantascienza
  • Ollivier Pourriol, filosofo e scrittore
Return to "Collège in a nutshell"